Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Monte Porcile in Fiore

3 Giugno 2023

Sabato 3 Giugno, “Monte Porcile in fiore”. Un luogo in cui la spontaneità della natura si manifesta con una policromia spaziale che incanta per la sua effimera bellezza, da cogliere al volo. Una facile escursione serale attraverso le fioriture spontanee del Monte Porcile, capace di emergere già dal Passo del Biscia in un caleidoscopio di colori e profumi. Sottobosco e pascoli si trasformano in orti botanici spontanei, grazie alla presenza discreta di orchidee e narcisi che solo qui, in prossimità della cima del Monte Porcile, offrono un suggestivo contrasto cromatico con il rosso del diaspro locale.
  • Possibilità di condivisione del viaggio
  • Percorso escursionistico semplice ad anello
  • I posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria: bisogna scrivere all’indirizzo mail escursionismoliguria@gmail.com oppure numero WhatsApp 342.9963552 specificando i seguenti dati: nome, cognome, numero di cellulare, codice fiscale e residenza, indirizzo mail.
  • Ti invitiamo a leggere con attenzione il dettaglio dell’escursione guidata

Con l’arrivo dell’estate, quando sull’Appennino ligure il colore verde è ormai predominante, si ripete la magia della fioritura nella stupenda cornice della Val Graveglia. In occasione della fioritura del Narcissus poeticusdesideriamo farvi conoscere tanta bellezza nelle ore antecedenti e successive al tramonto del sole!

Preparatevi quindi ad una full immersion nella natura, tra fioriture e ampi panorami, che consente di rivivere anche le pagine più drammatiche della nostra storia: la Cappella del Fante, anno 1925, ci ricorda che anche la Val Graveglia ha pagato il suo duro contributo di caduti per la libertà nel corso del XX Secolo. La Cappella venne realizzata in memoria di un fante della Prima Guerra Mondiale, quando il valico era attraversato da una semplice mulattiera che scendeva in Val di Vara. 

Sabato 3 Giugno cammineremo in un luogo dove la spontaneità della natura si manifesta con una policromia spaziale che incanta per la sua effimera bellezza, una fioritura da cogliere al volo. 

In un contesto tipico del nostro Appennino ligure, nel tardo pomeriggio inizieremo a camminare dal Passo del Biscia (892 metri slm), vasta distesa prativa che accoglie anche specie igrofile come la Parnassia palustris e il pennacchio (Eriophorum sp.). 

Dal valico si segue in moderata salita la strada sterrata dell’Alta Via delle Cinque Terre, poi la si abbandona per guadagnare rapidamente quota lungo un sentiero che termina sulla vetta del Monte Porcile (1249 m), in attesa del saluto del sole! Ed è proprio dall’alto che emerge la sensazione di transizione e di passaggio tra il più vasto mondo padano e il mare. Lungo l’escursione ci renderemo conto di essere ospiti di un bacino mineralogico tra i più ricchi al mondo; la nostra attenzione ricadrà soprattutto sul diaspro, una roccia sedimentaria colore rosso mattone, composta da quarzo e contenente inclusioni microcristalline di ossidi di ferro, principalmente ematite. Importante a fini industriali era anche il manganese estratto nelle cave della Val Graveglia.

L’itinerario vede la partecipazione di Emilio Zolezzi, Guida Ambientale Escursionistica (AIGAE), figura professionale che ha il compito principale di accompagnare il gruppo illustrando loro le caratteristiche culturali, ambientali, morfologiche e paesaggistiche dell’area visitata.

 

  • Data: Sabato 3 Giugno
  • Tipologia itinerario: passeggiata serale parzialmente ad anello 
  • Quota di partecipazione: 15 euro. La quota comprende l’organizzazione tecnica e l’accompagnamento di una guida ambientale ed escursionistica e accompagnatore turistico. Per i bambini di età inferiore agli 8 anni tariffa ridotta a 8 euro. La quota non comprende l’assicurazione, il viaggio, cena al sacco.
  • I posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria. Bisogna scrivere all’indirizzo mail escursionismoliguria@gmail.com oppure numero WhatsApp 342.9963552 specificando i seguenti dati: nome, cognome, numero di cellulare, codice fiscale e residenza, indirizzo mail.
  • Appuntamento ore 17:30 presso il parcheggio vicino alla Basilica di San Salvatore dei Fieschi. Dopo l’appello partiremo tutti insieme alla volta della Val Graveglia, località Passo del Biscia, punto di partenza dell’escursione. Per chi proviene dalla Val di Vara è possibile vedersi direttamente al Passo del Biscia.
  • Fine escursione ore 22:30 circa.
  • Cena al sacco 
  • Difficoltà: Facile (scala difficoltà del Club Alpino Italiano: T = Turistica).
  • Dislivello: + – 350 metri circa
  • Durata della camminata: 4 ore circa, non comprensive delle soste con le spiegazioni delle Guide, cena al sacco.
  • Equipaggiamento necessario: scarponcini e abbigliamento comodo e sportivo, oltre alla torcia e all’equipaggiamento specifico per le escursioni notturne (ricordatevi spray o creme per proteggere la pelle dalle punture di zanzare). Anche l’attrezzatura classica va rivista in ottica serale: in questo caso suggeriamo un capo caldo da indossare dopo il crepuscolo, quando la temperatura volge al fresco.

 

Come arrivare al luogo dell’appuntamento in auto

Punto geolocalizzato del parcheggio: https://goo.gl/maps/5HNFkSJ8tLo2k8fb9

 

  • Autostrada A12 Genova-Livorno, uscita Lavagna. Alla rotonda prendi la 1ª uscita e prendi Via Moggia/SP33, dopo 400 metri segue svolta a destra e prendi Via Divisione Coduri, svolta a destra e prendi Via alla Basilica dei Fieschi e infine Via Bertulla.
  • Questo è il link di google maps: https://goo.gl/maps/nBtrtgBA4QijWrXa8

Sei interessato all’evento? Condividilo con i tuoi amici!

WhatsApp
Facebook
Telegram
WhatsApp
Facebook
Telegram
Email

Dettagli

Data:
3 Giugno 2023
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , ,

Organizzatore

Escursionismo Liguria
Telefono:
342 996 3552
Email:
Escursionismoliguria@gmail.com
Visualizza il sito dell'Organizzatore